home | orientamento | storia | pubblicazioni | contatti

Attraverso una sintesi tra analisi sociologica e lavoro clinico, affronta il tema del tempo intrecciando l'analisi di esperienze individuali e azione collettiva e cogliendo anche l'importanza del ruolo del corpo nella costruzione e nella perdita dell'identità nella società contemporanea.
Sull'identità e il mutamento culturale prosegue e approfondisce intanto i suoi lavori continuando ad esplorare la domanda di cambiamento intrecciando i temi dell'esperienza individuale e dell'azione collettiva. Anticipando i tempi, pubblica diversi scritti sull'ingresso nella società planetaria analizzando i processi di globalizzazione e la loro ricaduta sulla vita personale, sulla vita quotidiana, sulle relazioni. Negli ultimi anni la sua ricerca si concentra sui temi della trasformazione del sé, dell'adolescenza e della creatività. Pubblica negli Stati Uniti alcuni volumi che rappresentano la sintesi teorica del suo lavoro, raggiungendo fama internazionale. Prosegue i suoi studi sul tema del multiculturalismo, dando ancora importanti contributi alla ricerca sociologica, innovando il metodo qualitativo.
In questi ultimi anni si dedica maggiormente alla riflessione e alla scrittura poetica che da sempre lo ha accompagnato.

Tra le sue opere principali:

Movimenti di rivolta. Teorie e forme dell'azione collettiva, Etas Libri, Milano 1976;
Sistema politico, partiti e movimenti sociali, Feltrinelli, Milano 1977;
L'invenzione del presente. Movimenti, identità, bisogni individuali, Il Mulino, Bologna 1982;
Altri codici. Aree di movimento nella metropoli, Il Mulino, Bologna 1984;
Libertà che cambia. Una ecologia del quotidiano, Feltrinelli, Milano 1987;
Corpi estranei. Tempo interno e tempo sociale in psicoterapia, Ghedini, Milano 1984;
Il gioco dell'io. Cambiamento di sé in una società globale, Feltrinelli, Milano 1991;

 
> ATTIVITA'
* psicoterapia
* formazione clinica
* relazione d'aiuto
* studi e ricerche
 
1> 2> 3> 4>1